Leggi di Recupero

Legge di Azione/Reazione

Qualsiasi recupero inizia all'interno e quindi non è possibile forzare qualcuno a stare meglio, ma possiamo creare le condizioni in cui l'intelligenza innata di recupero possa fare il suo lavoro facilmente. La nostra mente profonda (rappresenta il nostro Sistema Operativo) sono stati infatti progettati per farci sopravvivere nel modo migliore, di conseguenza svilupperà una serie di meccanismi di difesa, che si attivano in momenti diversi ed in circostanze diverse.
Gli stessi pensieri possono attivare le difese nel momento sbagliato in questo modo la persona può sprecare molte energie nel difendersi, anche quando non è necessario. Ogni azione quindi chela mente profonda registra, crea qualunque tipo di reazione.

Leggi di Recupero di Hering

Dr. Constantine Hering Secondo gli studi di Constantine Hering (1800 - 1880) quando un individuo inizia a mangiare, vivere e pensare in un modo più sano, compie l'esperienza inversa di tutte le condizioni e di tutti i sintomi che hanno portato alla comparsa dello squilibrio. Questo percorso all'incontrario termina quando l'individuo ritrova lo stato di salute perduto.

La visione di Hering si basa sul principio della reversibilità, laddove una persona che presenta uno squilibrio cronico può, cambiando il proprio stile di vita unitamente al modo di pensare, ritrovare lo stato di salute compiendo all'indietro le esperienze che lo hanno condotto allo squilibrio.

La legge di Hering è definita centrifuga in quanto durante il percorso che porta alla guarigione i sintomi non scompaiono da subito, ma anzi l'individuo rivivrà passo dopo passo (al contrario) la sintomatologia che, dapprima lieve e poi sempre più marcata, lo ha portato a perdere il suo stato ottimale di Salute.

Sono leggi fondamentali che indicano la direzione del recupero, ovvero il ritorno ad una condizione di vitalità normale e rigorosa.

Copyright © 2017 myKonsulting Solution within us. Designed by joomla2you