Luce e Acqua fonti inesauribili della vita

Gli effetti positivi della luce Solare sugli organismi e l'ambiente

Spettro SolareLa Luce (campo elettromagnetico nella banda delle onde micrometriche) interagisce attraverso le particelle/onde fotoniche con gli elettroni degli atomi creando energia e sviluppando salti Quantici, che permettono lo sviluppo della Vita. Il Sole emette ogni secondo nello spazio una grande quantità di energia (equivalente a 3,83×1026 Joule), sotto forma di radiazioni elettromagnetiche (radiazioni solari), flusso di particelle (vento solare) e neutrini. La radiazione solare, emessa come luce visibile ed infrarossi, consente la vita sulla Terra fornendo l'energia necessaria ad attivare i principali meccanismi che ne stanno alla base, inoltre l'insolazione della superficie terrestre regola il clima e la maggior parte dei fenomeni meteorologici.

L’essere umano è nato per vivere in un ambiente illuminato dal sole ed esponendosi correttamente alla sua luce l’organismo avvia i processi di ripristino, per ritorna a funzionare normalmente. La luce visibile nelle sue differenti frequenze cromatiche, anche ultraviolette, ha innumerevoli effetti positivi, su alcune sfide di tipo: emozionale, endocrinologiche, nervose, metaboliche, funzionali, fisiologiche e comportamentali.

Gli ultravioletti sono per l’organismo un nutriente fondamentale e rappresentano un «ingrediente» insostituibile per dare colore alla vita, cosi come lo è ad esempio la vitamina A. Ad esempio l’organismo produce la vitamina D3 grazie all'esposizione agli ultravioletti utilizzando il colesterolo come sostanza di partenza, senza ultravioletti non viene prodotta vitamina D, non viene consumato e ridotto il (colesterolo) come sostanza di partenza e non viene assorbito e fissato il calcio nelle ossa (osteoporosi).  

Quali sono le caratteristiche della luce solare?
Ha uno spettro molto ampio che parte dall’infrarosso, poi c’è il rosso, l’arancione, il giallo, il verde, il blu, l’indaco, il viola e l’ultravioletto. Quindi il nostro corpo è fatto per attingere da tutte queste frequenze. La luce solare del mattino ha uno spettro che è più spostato verso il blu e l’ultravioletto, tali frequenze sono quelle che inibiscono la secrezione di melatonina e che allora svegliano l’organismo e lo predispongono ad affrontare al meglio la giornata. Lo spettro solare della sera, invece, è molto più spostato verso il rosso e l’infrarosso e guarda caso si tratta delle frequenze che stimolano la produzione di melatonina e dispongono l’organismo a un sano riposo notturno. (Tratto dal Libro: "La luce che cura" di Fabio Marchesi)

L'Acqua più adeguata alla persona da bere

Acqua fonte di vitaL’acqua è il secondo elemento e Fonte di Vita dell’Universo. Senza Acqua ogni corpo della natura si dissecca e muore. L’acqua acquisisce informazioni dai campi elettromagnetici ed è in grado di trasferirle. Questa se ingerita, interviene sul DNA se prima se ne cambia il contenuto elettromagnetico attraverso la parola od il pensiero. Nulla avviene se noi non lo chiediamo o se non lo vogliamo che sia questa un’intenzione conscia o inconscia. Il tema dell’acqua e il suo ruolo nella vita di ogni giorno possono riservare molte sorprese. Alcune persone dicono di sentire l’acqua troppo “pesante da digerire” e magari vengono guardate con stupore, altre dicono di non riuscire a bere acqua..
Quanto dipende dai condizionamenti e dalle abitudini e quanto invece dipende dal tipo di acqua?
Spesso si da per scontato che l’acqua sia tutta uguale. Invece non è così! Oppure si crede che l’acqua migliore sia quella più leggera in residuo fisso, o quella che fa fare tanta “plin plin”, anche questo è da verificare. In realtà ogni persona ha bisogno di un tipo di acqua specifico. Addirittura ci sono tipi di acqua diversi a seconda dell’attività che si sta svolgendo: ad esempio, durante l’attività sportiva possono essere più opportune acque con un elevato residuo fisso, per reintegrare i Sali minerali.. non esiste un tipo di acqua buono per tutti e l’acqua va verificata personalmente.

Il cervello funziona come un computer bagnato e allo stesso modo, come per ogni computer c'è il suo specifico alimentatore, cosi anche il nostro cervello ha bisogno della corretta alimentazione ovvero dell’acqua specifica, come mezzo per trasportare gli impulsi elettrici da un nervo all'altro. Il risultato finale dell’attivazione del meccanismo lotta/fuggi è che ora abbiamo un cervello privato dei suoi liquidi e quindi incapace di funzionare al meglio.

L’acqua è molto più che un dissetante: può armonizzare la nostra energia o abbassarla se non adeguata. L’acqua è legata alla fluidità, alla flessibilità, alla creatività, alla fertilità.. è densa di significati simbolici è un veicolo di informazioni energetiche e uno strumento di benessere. Ripulisce il nostro organismo di tossine fisiche, emotive e mentali. L’acqua ha una funzione energetica nel corpo, una funzione peculiare di cui poco si tiene conto. L’acqua dunque veicola l’Energia ed è in grado di reagire a fonti di energia inusuali, come le parole. In realtà l'acqua ha ancora molti "segreti", potendo ad esempio agire come fattore di risonanza magnetica all'interno delle cellule e riuscire a modificare la sua concentrazione in funzione dell'invecchiamento.

E’ possibile attraverso il Quantum Solution Engineer Training verificare pertanto non solo il tipo di acqua più adeguata alla persona, ma anche la quantità di acqua ottimale da bere durante il giorno che mediamente si può considerare attorno al litro e mezzo. Probabilmente è di più per chi è in sovrappeso, se ci si sente stressati, se si fa attività sportiva. Fare attenzione alle acque con Residuo Fisso molto basso, tipo acqua distillata. 

Come interpreta l'organismo le varie bevande?
Acqua --> Idratazione
Tisana --> Nutrimento, in quanto contiene dei fitoterapici e non ha i principi dell’acqua 
The     --> Eccitante

Copyright © 2017 myKonsulting Solution within us. Designed by joomla2you